mercoledì 24 gennaio 2018

PECCATI DI MAKE UP #7 + BLACK FRIDAY

Buongiorno a tutte/i
e ben tornate/i sul blog.... parliamo ancora di acquisti.... lo so tendo ad avere le mani bucate però vi posso garantire che in linea di massima uso tutto... ma proprio tutto quello che compro! Faccio tutti i giorni un trucco completo dalla A alla Z! E poi è la mia passione.... quindi bando alle ciance e iniziamo a vedere cosa ho preso nell'ultimo periodo

Lime crime è un acquisto che risale a qualche mese fa, maggio se non ricordo male, ma mi sono sempre dimenticata di mostrarvi cosa ho preso... ricordo di aver approfittato di un offerta dove gli sconti erano circa del 70-80%.... ho in programma la recensione
 
A ottobre vi avevo accennato di aver partecipato ad una sessione di trucco con un make up artist di Dior, questi sono i due prodotti di make up che ha utilizzato su di me e che ho poi deciso di prendere
Correttore Diorskin forever undercover
Rossetto liquido Rouge Dior Liquid  colorazione Frenetic Satin

A inizio ottobre sul sito Urban Decay c'era uno sconto 20% su quasi tutti i prodotti.  Ho preso
Ombretto Moondust colorazione Tonic
Ombretto Liquid Moondust colorazione Recharged
Volevo la Desert dusk di Huda beauty da quando ho visto le preview..... non mi decidevo solo per il prezzo.... un giorno ero a Milano e caso vuole che sono riuscita a swatcharla, ho quindi approfittato di un 10% che avevo ed è venuta a casa con me!!!

Le tinte mulac sono tra le mie preferite... e devo dire che anche le polveri mi stanno piacendo.... Sono quindi venuti a casa con me
Rossetto liquido Fancy + No pain no gain
Illuminante Glowy bunny

E finiamo con il Black friday, durante il quale mi sono comportata non bene.... benissimo!!! con tutte le offerte che c'erano in giro mi sarei comprata il mondo.... invece ho preso dal sito di Asos solo 2 rossetti liquidi:
Beauty Bakerie, nelle colorazioni Sakura Delight e Versailles
Invece su Sephora ho aspettato il cyber monday e ho preso Rossetto liquido KVD colorazione Lovesick e Rossetto studdenkiss KVD colorazione Lovecraft

Sephora maschera piedi Lavanda e Mandorla
Siero viso La Prairie (è il secondo che compro, perchè il primo è quasi finito)

Non è poco... lo so.... ma che vi devo dire.... è la mia passione!
C'è qualcosa che vi attira particolarmente di cui vorreste conoscere il mio parere? Abbiamo qualche acquisto in comune? Io intanto vi saluto e al prossimo post!

venerdì 19 gennaio 2018

CLINIQUE EVEN BETTER GLOW

Buongiorno a tutte/i
e ben tornate/i sul blog..... Oggi si parla di fondotinta fluidi (l'unica tipologia che uso a dir la verità). Circa 3 mesi fa sono stata selezionata dal sito "My beauty" per testare il fondotinta in questione. Ovviamente non posso fare altro che ringraziare tutti loro e dirvi in primis che sono stata felicissima di essere stata scelta.
Veniamo quindi a noi, partendo come sempre dalle info generali per poi passare a quella che è la mia esperienza con questo prodotto
 

Nome: Even better glow

Produttore: Clinique
Contenuto: 30ml
Pao: 24mesi
Prezzo: € 38,00
Vi riporto pari pari quello che dice il sito di Clinique " Fondotinta idratante, crea una luminosità immediata e naturale con i suoi sottili pigmenti luminosi. Applicalo ogni giorno e nel tempo la pelle diventa naturalmente più luminosa, grazie alla vitamina C. La protezione SPF 15 previene la comparsa di macchie scure."
Cominciamo dal pack: si presenta come una boccetta di plastica semirigida, con il beccuccio in alto e un coperchio di plastica argentato che si avvita sul beccuccio stesso. Questa tipologia di contenitore devo dire che a mio avviso merita una nota di "merito" e scusate il gioco di parole, perchè permette un giusto dosaggio del prodotto e al tempo stesso resta sempre bello pulito come piace a me. Perchè dovete sapere che io ho una particolare fissazione per la pulizia di tutto il mio make up: mi piace che siano sempre puliti e ordinati e per questo motivo spesso e volentieri pulisco anche i pack delle polveri.
Ma tornando a noi parliamo ora della consistenza del prodotto che a mio avviso è abbastanza particolare perchè è si fluida, ma al tempo stesso è molto corposa... direi un fluido piuttosto denso!
Ho provato vari metodi di applicazione e trovo che i migliori siano la spugnetta Beauty blender o similari oppure un pennello simi "exper face brush" di real techniques. L'applicazione con il pennello però va fatta tirando il prodotto dal centro del viso verso l'esterno, perchè usando invece movimenti circolari si notano delle anti estetiche striature. 
La coprenza è medio bassa, ma è possibile stratificare il prodotto senza incorrere nel effetto mascherone.
Come ho più volte detto la mia è una pelle mista, tendente al grasso nella zona T, normale nel resto del viso senza grosse impefezioni da nascondere. Per questo motivo ho sempre privilegiato i fondi matte a lunga tenuta, quando ho provato dei fondi ad effetto glow è sempre stato un disastro. Con questo mi sono dovuta ricredere su tutta la linea.
Dopo aver steso il fondo passo al correttore e alla cipria che uso solo su correttore, naso e fronte. Ottengo così un effetto semi matte o semi glow che mi piace tantissimo! Sono anche soddisfatta della colorazione che mi hanno inviato in quanto si fonde perfettamente sul mio incarnato e non si ossidata.
Di seuigto vi lascio anche l'inci per chi fosse interessato

Tirando le somme sono estremamente soddisfatta di questo prodotto, mi piace molto alternarlo al mio preferito del momento che è il Diorskin forever. Per chi lo trovo adatto? Per le pelli da normali a miste, perchè si adatta perfettamente, non lo consiglio a chi ha la pelle grassa perchè, pur essendo una formulazione priva di oli, l'effetto luminoso e glow rischia di accentuare la lucidità della pelle.
Ringrazio quindi ancora tutto lo staff di My beauty e anche Clinique per avermi dato questa preziosa opportunità.
Voi conoscete questo fondotinta? Vi ho incuriosite un po'?
Spero di esservi stata un minimo d'aiuto se ne state valutando l'acquisto, vi saluto e al prossimo post.

martedì 16 gennaio 2018

PRODOTTI FINITI + CESTINATI #29

Buongiorno a tutte/i
ben tornate/i sul blog e soprattutto buon anno!!!
Sono una bruttissima persona... lo so.... sono in stra ritardo con il post dei prodotti finiti ed è tantissimo che non scrivo sul blog... ma per me le vacanze sono un momento per staccare da tutto e tutti e rigenerarmi anche nello spirito e poi la ripresa del lavoro, dopo 15 gg di stop si sa... è sempre una corsa unica.... Comunque bando alle ciance e iniziamo subito a vedere cosa ho finito a dicembre.
Categoria Capelli
Batiste Shapoo secco Floral: ne avevo preso 3 confezioni per il black friday del 2016, questa è la prima che finisco, il che denota quanto io lo usi poco. In ogni caso mi son trovata bene, non lascia patina bianca e concede di attendere quel giorno in più che a volte ci serve x lavare i capelli. Io di solito lo uso quando mi capita che il capello si ingrassi prima del tempo e voglio comunque tirare i miei gg fissi per lavare i capelli
Phytophanere: integratore per capelli che mi è piaciuto tantissimo... non vi dico di più perchè voglio comunque farvi la recensione specifica
Eksperience shampoo hydro nutrive: ricevuto in prova dal sito My beauty è stata una scoperta fantastica. Vi farò la recensione anche di questo
Categoria corpo
Narciso Rodriguez for her: mia nonna ha vinto al centro anziani due buste di campioncini vari che mi ha regalato, dentro c'erano questi campioni di profumo... Vi basta se vi dico che ho comprato la full size?
Categoria viso

La prairie cellular hydrating serum: ottimo prodotto (ma mi pare si sia capito che amo i prodotti di questo marchio) appena finisco altri prodotti che avevo aperti inizio il secondo flacone preso con il cyber monday
Clinique fresh pressed: secondo flaconcino di 4 che finisco, ma ancora un'idea precisa non me la sono fatta, spero di farvi presto una review, del primo ne avevo parlato qui
Dior Hydra life acqua micellare: provata con la famosa "prova " trucco fatta a ottobre 2017 con un make up artist Dior, mi era piaciuta tantissimo.... ora vi dico che non la ricomprerei, non strucca meglio della mia amata Venus e non vale i soldi che costa.
Clinique take the day off  liquido: la versione liquida del mio amato take the day off, un buon prodotto, da ricomprare se lo trovo in offerta ma in generale preferisco la versione classica solida
Too faced melt off: ve ne avevo parlato qui, questa l'ho scippata a mia madre che non la usava e ho la terza già pronta
La prairie Skin caviar eye luxe: campione di crema contorno occhi che mi è piaciuto molto... potrei anche decidere di comprarlo ma credo non prima di un anno abbondante perchè ho appena iniziato una crema nuova e ne ho un'altra impacchettata che mi aspetta
Chanel temperino: trovato insieme ad una matita occhi non tempera un accidente. Cestinato senza remore
Make up revolution Oval brush: devo decidermi a parlarvene.. per ora vi dico che ho scippato quello di mia madre sempre perchè non lo ama molto
La prairie campioni contorno occhi: li ho dovuti cestinare entrambi perchè avevano un odore strano e sul contorno occhi non voglio rischiare. Questo mi insegna che devo usare più spesso i campioni che ho e non tenerli li in occasione di chissà quale viaggio
Categoria make up

Ho fatto un po di pulizia nei miei rossetti e questi sono tutti dei cestinati in quanto l'odore non era più il massimo.
YSL all hours foundation: campione di fondotinta che non mi ha entusiasmato perchè nella zona T non reggeva a sufficienza, a metà giornata nel naso trovato il fondo migrato tutti ai lati!
Neve cosmetics pastello labbra Sfilata: ho amato alla follia questa matita, mi piaceva la resa, il colore era stupendo e la durata ottima per essere una matita naturale. Ve ne avevo parlato anche qui Non escludo di ricomprarla ma solo quando avrò finito altre matite, perchè è una tipologia di prodotto che uso poco.
E con questo ho concluso, sono soddisfatta perchè non sono pochi prodotti, anche se diversi sono cestinati.
E voi che mi dite? Li conoscete? Abbiamo qualche prodotto in comune?
Io vi saluto e al prossimo post.

mercoledì 20 dicembre 2017

MASCARA MISS BABY ROLL MEGA VOLUME L'OREAL

Buongiorno a tutte/i
e ben tornate/i sul blog... ho comprato questo mascara credo 6/7 mesi fa, dopo i primi 2/3 utilizzi l'ho accantonato per un problema che ho riscontrato... ora sono riuscita a riprendere in mano il prodotto e sono finalmente pronta a dirvi la mia.
Partiamo quindi dalle info generali e poi vediamo cosa ne penso.

Nome: Miss Baby Roll

Produttore: L'oreal
Contenuto: 9,1 ml
Pao: 6mesi
Ho comprato questo mascara attirata dallo scovolino molto particolare, è in elastomero e ha la forma di un bigodino, con le setole piuttosto piccole e messe a spirale. La formula inizialmente è piuttosto liquida, man mano che passa il tempo un po' si addensa senza però diventare mai eccessivamente pastosa. L'effetto che da alle mie ciglia non mi dispiace, di seguito vi metto la foto di con e senza mascara. A me piace l'effetto un po' drammatico, di ciglia belle vistose e piene e questo tutto sommato lo da, anche se bisogna stare attente a lavorarlo bene per evitere l'effetto "ragno".
 
Ha però un grossissimo difetto per quelle che sono le mie preferenze: bisogna tirare giù i santi dal paradiso per struccarlo! Che voi usiate l'acqua micellare o lo struccante bifasico farete sempre fatica a rimuoverlo per bene. Io non sono un'amante dei prodotti waterproof ma con l'unico mascara che ho di questa tipologia non ho problemi a struccarlo come invece li ho con questo "Miss baby roll". Solo ed esclusivamente per questo motivo l'ho accantonato quasi subito dopo averlo comprato. Ho passato un periodo in cui le mie ciglia erano piuttosto debolucce, corte e rade e quindi non volevo stressarle troppo con una struccaggio troppo energico. L'ho ripreso in mano solo dopo aver scoperto il "Melt Off Mascara" di Too Faced di cui vi ho già parlato qui. Con l'ausilio di questo prodotto sono riuscita a scendere a patti con questo mascara.
Tirando le somme il prodotto non è male, l'effetto non mi dispiace ma sicuro non lo ricomprerò perchè non sopporto i prodotti così difficili da rimuovere. Prediligo i prodotti più facili e veloci da utilizzare e rimuovere.
E voi lo conoscete? Avete mai provato ad utilizzarlo?
Io spero in qualche modo di esservi stata utile, vi saluto e al prossimo post.


lunedì 11 dicembre 2017

PRODOTTI FINITI #28 + CESTINATI

Buongiorno a tutte/i
e ben tornate/i sul blog..... primo post del mese = prodotti finiti.
Questo è stato un mese decisamente povero di prodotti terminati.... speriamo nel prossimo.... Bando alle ciance iniziamo.
Categoria Corpo

L'erbolario bagnoschiuma Dolcelisr: è un regalo che ho ricevuto circa 1 anno e mezzo fa. Profumo particolare e gradevole ma alla lunga un po' stancava. Comunque in generale un buon prodotto.
Chanel n° 5 eau premier: credo che sia la 4° boccetta che termino, non l'ho ancora ricomprato perchè voglio vedere se trovo qualcosa che mi piace giusto per il gusto di cambiare un po' ma è comunque un profumo che adoro.
Sephora maschera piedi alla lavanda: nel mese di ottobre avevo usato quella alla mandorla, questa mi è piaciuta quanto quella, inoltre ho appurato che se conservata ben chiusa in frigo la si può riutilizzare almeno un'altra volta... vi dico solo che con il black friday ne ho comprate 6!
Bema crema fluida per il corpo: un regalo anche questo. Un prodotto che non mi ha entusiasmato,l'ho usato principalmente sulle gambe ma con l'ausilio di un olio per renderlo più idratante.

Categoria Viso
 


Venus acqua micellare: devo aggiungere altro?La trovate praticamente tutti i mesi!
La prairie campione crema occhi: questo l'ho cestinato perchè aveva un odore tremendo
La prairie contorno occhi spf 15: è il secondo barattolo che termino e ho già il terzo pronto all'uso!

Categoria make up

Dior flash luminizer: ve ne avevo parlato qui, mi sono trovata molto bene, prima di ricomprarlo però voglio provare qualcosa di simile ma un po' più economico per vedere se noto differenze
Maybelline matita occhi verde: avrò avuto almeno 6/7 anni, felice di averla finita, un bel tono di verde scuro, durava tutto il giorno nella rima inferiore. Non la ricomprerò perchè ne ho troppe da finire.
Benefit they're real  push up liner: questo è un campione che non ho mai usato e nemmeno aperto ma che ho dovuto cestinare perchè secco
Nyx Epic ink liner: ve ne avevo parlato qui, alla fine devo dire che mi è piaciuto e lo ricomprerò sicuramente, però voglio aspettare di andare in negozio e non prenderlo online, così nel frattempo mi impegno a finire un po' di roba che ho a casa.

E con questo è tutto... come dicevo mese un po' scarsino ma a volte capita... e voi cosa avete terminato? Abbiamo qualche prodotto in comune?
Io vi saluto e al prossimo post


venerdì 24 novembre 2017

TEK - SPAZZOLA IN SETOLE DI CINGHIALE E NYLON

Buongiorno a tutte/i
e ben tornate/i sul blog! Oggi si parla di capelli.... Ultimamente sto un po' in fissa perchè fatico a trovare i prodotti adatti alla mia tipologia di capelli, che sono lunghi, sottili, che si annodano anche solo a guardali e che tendono ad ingrassarsi piuttosto facilmente!
E dopo mille e mille ricerche sul web finalmente però ho in parte risolto il problema, non sul lato lavaggio ma sul lato "piega"
Vi lascio alle info generali e poi vi dico la mia opinione


Nome: Spazzola ovale grande

Produttore: Tek
Contenuto: 
Pao:
Prezzo: € 24,00
Si chiama spazzola grande ma sinceramente trovo sia una dimensione abbastanza normale, per intenderci è più piccola della classiche spazzole quadrate/rettangolari che si usano per fare la piega liscia.
Vi riporto quanto scritto sul sito dell'azienda: " Spazzola ovale grande pneumatica in cinghiale e nylon – misura cm 22 x 6 – realizzata in legno di frassino 100% FSC colore legno naturale, manico trattato con cera d’api e olio di lino, pneumatica in gomma naturale con setole di puro cinghiale e nylon. Spazzola per tutti i tipi di capelli, particolarmente indicata per aumentare la voluminosità delle acconciature, il mix con le setole nylon permettono di tirare bene i capelli per realizzare acconciature particolari e per fare “pony-tail” coda di cavallo. Antistatica, fatta a mano in Italia." 
Le spazzole in setole di cinghiale sono particolarmente indicate per i capelli fini e per dare volume, cosa che tendenzialmente ai capelli sottili manca.

Da quando ho questa spazzola sono come rinata. Pettinarmi i capelli è tornato ad essere un momento estremamente piacevole, la quantità di capelli spezzati si è ridotta almeno del 80%, risultano subito più lucidi e più voluminosi.
La uso anche sulla mia bimba che ha i capelli come i miei e se prima si lamentava che le facevo male nonostante le debite attenzioni ora si fa pettinare senza fare un lamento.
Sono talmente entusiasta che oggi, in occasione del black friday dove facevano uno sconto 20%, ho acquistato anche due spazzole a rullo della stessa tipologia per farmi la piega.
Da quando ho questa spazzola mi sono resa conto ancora di più di come la salute dei nostri capelli passa anche per gli strumenti che utilizziamo per pettinarli e acconciarli
Ve la consiglio? Assolutamente  si se avete la mia tipologia di capello, ma in generale vi consiglio di dare un'occhiata al sito e ai loro prodotti perchè sono davvero validi e valgono tutti i soldi spesi.
E voi la conoscete? Se si come vi trovate?
Io spero di esservi stata almeno un po' utile, vi saluto e al prossimo post!

venerdì 10 novembre 2017

TOO FACED - MASCARA MELT OFF

Buongiorno a tutte/i
e bentornate/i sul blog...... Oggi vi parlo di un prodotto scoperta, almeno per me, ossia lo struccante per mascara di Too faced. Ve ne avevo parlato nel post "peccati di make up #6" il mese scorso e da allora lo sto testando. Partiamo con le info generali e poi vi dico cosa ne penso:

Nome: Mascara Melt off

Produttore: Too faced
Contenuto: 6,8 ml
Pao: 12 mesi
Prezzo: € 16,50
Vi riporto pari pari quello che scrive il sito Sephora: "Rimuovi ogni traccia di mascara normale e waterproof con questo struccante estremamente efficace ma non meno delicato. Lo scovolino di precisione ricopre le ciglia dalla base alla punta con la nostra formula trattante a base di olii, sciogliendo delicatamente anche il mascara waterproof più resistente. Non dovrai più sfregare, né tirare le palpebre e niente più occhi da panda!"
Beh gente..... è assolutamente vero!!! Oserei quasi dire che per me è diventato un "mai più senza".
Il packaging è quello di un mascara classico, lo scovolino è in plastica abbastanza flessibile, molto piccolo e di forma cilindrica e riesce a prendere alla perfezione sia le ciglia superiori che quelle inferiori. 
Quando arriva il momento di struccarmi passo questo prodotto sulle ciglia e lo lascio agire per un minuto circa, magari nel frattempo mi lego i capelli o preparo a portata di mano tutto l'occorrente per la mia skin care serale, e poi con un dischetto di cotone imbevuto di acqua micellare tolgo il tutto. Il mascara si scioglie che è un piacere, il tutto senza il minimo bruciore agli occhi. Leva anche il più ostico dei mascara senza strofinare e stressare le ciglia.
Ho provato in passato ad usare dell'olio di mandorle puro per togliere quei mascara particolarmente ostinati ma non ho mai ottenuto il risultato sperato anzi.... con questo prodotto ho trovato la pace dei sensi. 
Grazie a lui ho ricominciato ad usare un mascara di cui vi volevo parlare ma che avevo accantonato proprio perchè troppo difficoltoso da struccare per i miei gusti, quindi per me è promosso a pieni voti, anzi con la lode direi!
E voi conoscete questo prodotto? Lo avete mai usato o usate qualcosa di simile?
Io intanto vi saluto e al prossimo post.